PER VIVERE BENE L’UOMO HA BISOGNO DEL CONTATTO CON LA NATURA

Il contatto con la natura è molto importante per l’equilibrio psicofisico dell’uomo.

Quasi tutti corrono; se anche tu sei così, ti sei mai chiesto verso quale meta corri? Sei sicuro che è qualcosa che ti fa stare bene o si tratta di un meccanismo che si è innescato e adesso ti fa funzionare così?

Vivendo come un robot, come sempre più persone fanno, non si guadagna molto e si perde salute.

Forse mai come al giorno d’oggi c’è bisogno di benessere dato che lo stress è diventata un’epidemia.

È nata per questo la Mindfulfreeride: per aiutare le persone a vivere meglio in un’epoca sempre più complicata.

La mancanza di contatto con la natura può tradursi in crisi di valori, solitudine, incapacità di cogliere il senso della vita e vuoto esistenziale. Viceversa, creando le condizioni per una connessione profonda con l’ambiente naturale, si stimola la relazione con le proprie parti più istintive e vitali, indispensabili per realizzare appieno sé stessi.

Umanità e pianeta non sono due mondi separati, ma interconnessi. Per sopravvivere hanno bisogno l’uno dell’altro. Se una delle due parti soffre, ne risente inevitabilmente anche l’altra.

Solo quando l’avremo capito, potremo comprendere quanto i nostri comportamenti possano impattare il pianeta. In senso negativo o in senso positivo.

La Mindfulfreeride lavora in due direzioni diverse ma complementari: ti porta a stretto contatto con la natura permettendoti di scoprire aspetti nuovi e più profondi di sé, sviluppa il senso di appartenenza creando una maggior consapevolezza dello stretto legame col pianeta. La Mindfulfreeride aiuta a migliorare la qualità di vita personale e auspicabilmente della collettività favorendo il collegamento con l’ambiente in cui l’umanità vive.

Nella pratica, permette di diminuire lo stress, d’immergersi consapevolmente in ciò che si fa godendo di ogni istante, risveglia la percezione sensoriale, la capacità di meravigliarsi, fornisce strategie utili per rilassarsi e rigenerarsi, aiuta a rallentare l’invecchiamento e a riposare meglio; il tutto per aiutare a vivere meglio.

Grazie a tecniche specifiche è possibile arricchirsi di una piacevole sensazione di benessere e godere dei benefici della natura, oltre che della quotidianità.

È anche un modo per sentirsi parte di qualcosa di più grande di noi e staccare dai ritmi disumani che al giorno d’oggi sono sempre più causa di patologie.

Perché è inutile negarlo: l’essere umano appartiene a un sistema complesso, a un meccanismo molto più grande di lui, che spesso sfugge alla sua comprensione.

Tutto è collegato. Niente vive separato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...